Uno splendido lavoro in classe a Grezzana!

Loro, il romanzo #cisonoanchio non solo lo hanno letto – e con sensibilità – ma ne hanno fatto uno strumento di lavoro e di condivisione di valori positivi in classe, anzi, nella loro scuola (ma quanti eravate???). La mia settimana di narrazione non poteva iniziare in un modo tanto entusiasmante, alla scuola media G. Pascoli a Grezzana lunedì 6 maggio, accolta dall’attenzione e dalle domande acute di una quindicina di ragazzi in rappresentanza di cinque classi che hanno adottato il romanzo, guidati dai loro docenti.

Le prime domande sono entrate direttamente nel vivo di uno dei temi più attuali del momento: il cyberbullismo. I ragazzi hanno letto la scena che vede come vittima Asia e poi mi hanno confermato, ancora una volta, che se esistono i gregari negativi, esiste anche un gruppo di ragazzi sensibili e solidali che si interrogano e si pongono in atteggiamento attivo nei confronti dei compagni più fragili o che soffrono. Un ragazzo mi ha guardato diritto negli occhi e mi ha posto una domanda che è già una risposta e una dichiarazione di intenti: “Ma perchè, secondo lei, certi nostri coetanei trattano male o usano violenza su altri loro compagni? Che gusto provano a farlo?”. Ecco, me lo sono chiesta tante volte anch’io, e non ho ancora trovato una risposta perchè sentirsi popolari facendo male agli altri è vile e razionalmente inspiegabile.  Certo, se un ragazzo, leggendo il romanzo #cisonoanchio arriva a chiederselo mi rende molto felice, perchè l’empatia con Asia si è sviluppata sui binari giusti, anche grazie al lavoro svolto in classe con i docenti.

Ed è proprio in quel momento che Asia e Gary hanno attraversato la classe, in silenzio, mentre questo incanto si svolgeva. E hanno messo like, un grande like😚👍, perchè la rete positiva ESISTE!!!! Grazie a tutti questi ragazzi, che sanno alzare la testa per essere popolari con la loro unicità solidale e ai loro insegnanti super attivi! 😍

IMG_6616IMG_6627IMG_6628IMG_6629(1)

 

 

by Monica Sommacampagna, on 13 maggio 2019