Un bel link con le medie

fd41e708-53d4-490c-9963-e141670a8359

 

Meraviglioso lavoro in classe con la seconda media della scuola “San Giovanni Bosco” di San Pietro di Morubio. I ragazzi mi hanno accolta preparati, con fior di domande, poste in modo super artistico! Una ulteriore conferma che la rete positiva c’è, no doubt. Interattiva la collaborazione con il valente Claudio della Libreria Jolly del Libro a Verona.

IMG_3318

 

In particolare i ragazzi della seconda media hanno dimostrato una curiosità molto positiva verso la mia attività di scrittrice, e non solo. Al centro dell’incontro il loro desiderio di capire per imparare, con quella scintilla che costituisce la base per un’ottima educazione affettiva, oltre che scolastica.

Il nucleo della presentazione è stata l’empatia tra i ragazzi in link con gli adulti: la lettura di #cisonoanchio può aiutare a entrare nei panni di Asia per trovare la giusta motivazione a fare rete positiva tra millennials. Del resto, questo romanzo l’ho scritto in prima persona e utilizzando la tecnica narrativa del giallo proprio con questo obiettivo, due modalità che sono state molto apprezzate dal mio simpatico e qualificato pubblico.

 

IMG_3319

Ecco alcuni esempi di come la creatività superi ogni aspettativa!

IMG_3321

 

Le domande di diversi gruppi di ragazzi hanno fornito lo spunto per un lavoro di classe. E per compito: capire perché ho chiamato la protagonista Asia e trovare episodi di buona e cattiva condotta di fronte a bullismo e cyberbullismo. Due aspetti che aiutano a individuare e a comprendere il fulcro del romanzo, nonché il suo prezioso messaggio, volto a stimolare la costituzione di una rete di gregari positivi come quella organizzata da Asia e Gary nel libro.

Grazie ragazzi di seconda e terza media di San Pietro di Morubio con le vostre ottime insegnanti! Vi porto nel ❤️

 

b773529c-fc1e-4fd9-b240-2b56750e0be4

 

by Monica Sommacampagna, on 8 novembre 2018